Elezioni Ordine Psicologi Lazio

santino personalizzato

Si vota in seconda convocazione presso il seggio elettorale istituito al Best Western Plus Hotel Universo in via Principe Amedeo 5/b in Roma (zona Stazione Termini) nei giorni:

    • sabato 30 novembre 2019, dalle ore 14:00 alle ore 22:00;

    • domenica 1 dicembre 2019, dalle ore 9:00 alle ore 22:00;

    • lunedì 2 dicembre 2019, dalle ore 9:00 alle ore 22:00;

    • martedì 3 dicembre 2019, dalle ore 9:00 alle ore 22:00;

    • mercoledì 4 dicembre 2019, dalle ore 9:00 alle ore 22:00.

Per conoscere il nostro programma o per suggerimenti o ricevere altre informazioni visita il sito: http://www.pasqualelaselva.wordpress.com

VIDEO-PRESENTAZIONE DOTT. PASQUALE LASELVA

Pubblicato su Senza categoria. Leave a Comment »

Psicologi Protagonisti sostiene il dr. LASELVA alle elezioni Ordine Psicologi Lazio

Gentile Collega,

propongo nuovamente la mia candidatura perché sento un dovere morale e una responsabilità nei confronti di tutti coloro che ponendo la loro fiducia nella mia persona mi hanno permesso di ricoprire la carica di consigliere nella scorsa legislatura e dopo questa esperienza sono qui, ancor più motivato per continuare il lavoro di rappresentante politico della nostra comunità professionale. Amo il mio lavoro che cerco di svolgere con il massimo impegno, la massima attenzione, coerenza e onestà, gli stessi valori che mi guidano in ogni attività che mi vede coinvolto. Sono appassionato e testimone di quella sana politica professionale che mette al centro il bene comune della comunità professionale e che contribuisce a saper fare delle scelte istituzionali che garantiscano la promozione, lo sviluppo e la tutela della nostra professione.

Aderisco al programma di CULTURA E PROFESSIONE e per questo ti invito a sostenere con il tuo voto i 9 candidati della squadra.

Per conoscere il nostro programma visita il sito: http://www.culturaeprofessione.com o http://www.pasqualelaselva.wordpress.com

Per suggerimenti o ricevere altre informazioni puoi contattarmi: 3393080129 (cell.) dott.pasqualelaselva@gmail.com (email)

Ti ringrazio!!

Pasquale Laselva

Pubblicato su Senza categoria. Leave a Comment »

Elezioni per il rinnovo del consiglio Ordine Psicologi Lazio -Dove, quando e come si vota

Si vota per eleggere i 15 consiglieri che comporranno il Consiglio dell’Ordine per il prossimo quadriennio, di cui:

  • 14 iscritti alla sezione A dell’Albo (psicologi e/o psicoterapeuti);
  • 1 iscritto alla sezione B dell’Albo (dottori in tecniche psicologiche).

Dove e quando si vota

Le votazioni si svolgeranno:

  • in prima convocazione, presso il seggio elettorale istituito nella sede dell’Ordine degli Psicologi del Lazio (via del Conservatorio 91, Roma) nei giorni 22, 23 e 24 novembre 2019 dalle ore 10:00 alle ore 16:00

e, nel caso in cui non venisse raggiunto il quorum (1/4 degli aventi diritto: all’incirca 5000 iscritti)

  • in seconda convocazione (1/10 degli aventi diritto: all’incirca 2000) presso il seggio elettorale istituito al Best Western Plus Hotel Universo in via Principe Amedeo 5/b in Roma (zona Stazione Termini) nei giorni:
    • sabato 30 novembre 2019, dalle ore 14:00 alle ore 22:00;
    • domenica 1 dicembre 2019, dalle ore 9:00 alle ore 22:00;
    • lunedì 2 dicembre 2019, dalle ore 9:00 alle ore 22:00;
    • martedì 3 dicembre 2019, dalle ore 9:00 alle ore 22:00;
    • mercoledì 4 dicembre 2019, dalle ore 9:00 alle ore 22:00.

 

N.B. Si suggerisce di recarsi alle urne in seconda convocazione perché nelle precedenti tornate elettorali non si è mai raggiunti il quorum alla prima convocazione 

Come si vota

L’elettore utilizza la scheda elettorale fornita ed esprime il proprio voto scrivendo negli appositi spazi fino a un massimo di 9 (nove) nominativi di candidati, a prescindere dall’appartenenza alla sezione A e B dell’Albo.

È possibile votare recandosi al seggio o per corrispondenza.

Procedura di voto presso il seggio elettorale

  1. L’elettore si reca presso il seggio elettorale e viene ammesso a votare previo accertamento della sua identità personale mediante esibizione della carta d’identità, patente di guida o passaporto, oppure mediante il riconoscimento da parte di un componente del seggio.
  2. Dopo aver ritirato la scheda di voto, l’elettore si reca nella cabina elettorale, dove esprime in segreto il suo voto.
  3. L’elettore ripiega la scheda e la consegna al Presidente di seggio, che la depone nell’apposita urna.

Nel caso di mancato raggiungimento del quorum in prima convocazione, il voto espresso di persona al seggio NON VALE ai fini della seconda convocazione. Per esprimere il proprio voto anche in seconda convocazione, pertanto, l’elettore dovrà recarsi nuovamente al seggio nelle date stabilite e ripetere la procedura di voto.

Procedura di voto per corrispondenza

L’elettore richiede alla Segreteria dell’Ordine il materiale per votare mediante posta raccomandata (scheda di voto e busta prestampata) secondo la procedura descritta alla pagina Elezioni 2019. Voto per corrispondenza.

Dopo aver ricevuto il plico con il materiale e aver compilato la scheda di voto, provvede a far autenticare la propria firma sulla busta prestampata, spedendola al Presidente di seggio.

La busta contenente la scheda dovrà pervenire al Presidente di seggio prima della chiusura delle votazioni in prima convocazione, cioè prima delle ore 16:00 del 24 novembre 2019.

Nel caso di raggiungimento del quorum costitutivo, il Presidente del seggio, verifica e fa constatare l’integrità della busta, la apre, estrae la scheda senza aprirla e la depone nell’urna.

 

FONTE: Ordine Psicologi Lazio

Pubblicato su Senza categoria. Leave a Comment »

Comunità Sisifo per la cura delle dipendenze comportamentali

41748038_1021387868033734_4104259374984200192_n

41669211_1021387854700402_3709455664624435200_n

Pubblicato su Senza categoria. Leave a Comment »

Grande vittoria del gruppo Psicologi Protagonisti

1-foto-ppCari Colleghi,
desideriamo comunicarvi che il nostro gruppo “Psicologi Protagonisti per l’Italia futura”, che come ricorderete candidò il dott. Pasquale Laselva al Consiglio dell’Ordine degli Psicologi del Lazio (2014), oggi segna una grande vittoria!
Il dott. Laselva dal 12 dicembre, in quanto primo dei non eletti, subentra come Consigliere dell’Ordine Psicologi Lazio ad un consigliere dimissionario.
Ringraziamo tutti coloro che lo hanno sostenuto!

Di seguito il discorso di insediamento del dott. Laselva:

Egregio Presidente, spettabili Colleghi Consiglieri,

vi porgo i miei più sinceri saluti. Ringrazio i colleghi con cui ho condiviso gioie e dolori durante la passata campagna elettorale e Ringrazio tutto l’elettorato che mi ha sostenuto permettendomi di essere oggi qui.  L’incarico che il Consiglio mi ha conferito è per me un onore e allo stesso tempo motivo di grande responsabilità perché credo che il Consiglio dell’Ordine debba essere il luogo di massima espressione della democrazia e del dibattito politico professionale della nostra comunità. Un incarico quello di consigliere che accolgo con tanta umiltà: questa è la mia prima esperienza di consigliere e con semplicità sono a chiedere l’aiuto di tutti Voi per svolgere al meglio  questo ruolo. Non credo nei personalismi, nelle insane ambizioni e nei giochi disonesti. Da uomo di squadra e di fede so cosa significa lavorare insieme per il bene comune. Partendo da questa visione credo sia chiaro che la mia presenza nel Consiglio vorrà essere  attiva per tutte quelle iniziative che siano produttive e/o costruttive per la nostra comunità professionale. Ciò detto sono consapevole del lavoro che la nuova maggioranza sta portando avanti; c’è tuttavia ancora molto da fare affinché la professione di psicologo possa ottenere quella autorevolezza che merita tra le professioni sanitarie. Vi chiedo quindi di vedere la mia presenza, all’interno del Consiglio, come una risorsa per poter dibattere insieme sui temi più importanti e delicati della nostra professione  e se ci sarà l’opportunità sarò pronto a collaborare, a confrontarmi con voi, con i colleghi esterni, con tutte le realtà che ruotano nel mondo della psicologia.

Rinnovo i miei auguri a tutto il Consiglio e al Presidente.

Grazie a tutti”.

Dott. Pasquale Laselva

Pubblicato su Senza categoria. Leave a Comment »

Schiavi del sesso. Sesso patologico, eccessi, dipendenza e tecnosex – Tonino Cantelmi e Emiliano Lambiase

Copertina (2)
Dipendenza sessuale: un disturbo fantomatico, spesso utilizzato per giustificare comportamenti e condotte sessuali patologiche.
Se ne parla tanto, anche troppo e raramente in modo adeguato, nei film, nelle pubblicazioni, nei rotocalchi e, in assenza di una definizione scientifica condivisa sono difficilmente confrontabili teorie, statistiche e approcci terapeutici.
Scopo del libro è di riportare il focus sul piano scientifico, introducendo alla comprensione del disturbo da ipersessualità attraverso l’uso rigoroso di criteri scientifici chiari e tali da delineare l’estensione, la gravità e le modalità in cui tale patologia può manifestarsi.
Il disturbo da ipersessualità non è la positiva, piacevole e intensa sessualità e non va nemmeno confuso con la semplice alta frequenza di rapporti sessuali.
I soggetti affetti da tale disturbo hanno perso il controllo sulla propria capacità di scegliere, divenendo incapaci di gestire il proprio comportamento sessuale.
Il volume presenta le più recenti scoperte e proposte a livello di definizione, comprensione e terapia, mettendo a disposizione dei professionisti le conoscenze acquisite in anni di studio, ricerca e pratica clinica.
Pubblicato su Senza categoria. Leave a Comment »

Tecnoliquità 2015 – Intervento di Tonino Cantelmi

Era il 1997 quando i primi quattro casi italiani di pazienti affetti da dipendenza da internet vennero presentati da Cantelmi in un congresso di psichiatria a Roma.
Da lì l’esplorazione della mente umana e degli effetti su di essa dovuti alla rivoluzione tecnologica e digitale è confluita nel volume Tecnoliquidità e nel convegno del 2012. Il termine tecnoloquidità è un neologismo coniato dallo stesso Cantelmi per indicare “il nuovo scenario naturale che si staglia sullo sfondo dell’umanità postmoderna” e che segna una mutazione antropologica senza precedenti, quella che coinvolge i “nativi” e gli “immigrati” digitali, cittadini del mondo liquido postmoderno di baumaniana memoria e di quella che viene oggi definita “società incessante”.
Una società caratterizzata, secondo la definizione di Cantelmi, dall’abbraccio ineludibile tra il mondo liquido, così come annunciato da Z. Bauman, e la rivoluzione digitale, così come prevista da S. Jobs e da numerosi altri profeti.
Ma la società tecnoliquida è incessante, mutevole e incapace di staccare la spina. Proprio queste caratteristiche hanno spinto il Prof. Tonino Cantelmi a riflettere ancora sulla condizione odierna dell’essere umano e lo ha fatto con il supporto di esperti di diverse displine: il Prof. Giuseppe Marchetti Tricamo – direttore della rivista “Leggere:tutti”, giornalista, storico e docente della Sapienza, la Prof.ssa Marina D’Amato – sociologa e docente all’università Roma Tre, il Prof. Luigi Janiri – psichiatra e docente all’Università Cattolica del Sacro Cuore e alla Lumsa di Roma, il Prof. Vincenzo Caretti – psicologo, psicoterapeuta e docente alla Lumsa di Roma e la Prof.ssa Maria Beatrice Toro – psicologa, psicoterapeuta e docente alla Lumsa di Roma. Ci sarà anche un spazio interattivo con la Twitter Discussion condotta dalla Prof.ssa. Michela Pensavalli e dalla dott.ssa Michela De Luca.

Pubblicato su Senza categoria. Leave a Comment »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: